SIGMA FP DAY IN ABRUZZO

 

Sigma fp Day a Pescara. Workshop di Rino Giardiello

La presentazione della nuova Sigma fp, la più piccola e leggera fotocamera mirrorless al mondo, è stata l’occasione per fare incontrare in Abruzzo numerosi appassionati di fotografia con due interessanti lezioni di Rino Giardiello.

Molti erano interessati agli incontri sul campo ed alle inedite lezioni di Rino Giardiello, ma altrettanti erano incuriositi da questa piccola ed originale fotocamera. Un’idea nuova di Sigma che ruota intorno alla baionetta L-Mount ed al sistema Panasonic-Sigma-Leica che amplia le possibilità di creare un corredo fotografico su misura per le proprie esigenze condividendo il parco ottiche posseduto. La stessa Sigma fp va oltre le apparenze: non è solo una piccola fotocamera, ma la base di un sistema modulare che si può personalizzare per la fotografia, le riprese video o entrambi.

Sigma fp Day a Pescara. Workshop di Rino Giardiello

La Sigma fp si propone come il più piccolo corpo del sistema – poco più di un pacchetto di sigarette – e può sempre trovare spazio nella borsa come comodo secondo corpo Bayer o, per i Foveonisti, un corpo dotato di sensore di Bayer che espande le possibilità operative del sistema da loro adoperato.

Il gran finale del 16 gennaio 2020 è stato ospitato da Aternum Fotoamatori Abruzzesi – Pescara. Una intensa serata con un lungo excursus di Rino Giardiello sui sensori fotografici: complimenti a tutti i partecipanti per aver retto senza battere ciglio per oltre 2 ore, ma complimenti anche a Rino Giardiello per averle fatte scorrere veloci. Andrea Fornaro, vicepresidente dell’associazione fotografica Aternum, ha commentato “Interessante, illuminante, didatticamente ben svolto per contenuti e capacità di trasmetterli”.

Non è stata la “solita lezione sui sensori”, ma un insieme di accostamenti tra pellicole, sensori e materiali sensibili che hanno reso leggera ed interessante una lezione altrimenti difficile da digerire.

L’articolo completo è su Nadir Magazine.